Home - Contenitori per carburante liquido

Contenitori per carburante liquido

Il Ministero dell'interno, con il Decreto del 22 novembre 2017, ha disciplinato il settore dei distributori mobili utilizzati dalle imprese di autotrasporto per caricare il gasolio per il rifornimento del proprio parco mezzi.

Tale decreto, entrato in vigore il 5 gennaio 2018, puntualizza i criteri di sicurezza d adottare, richiedendo in particolar modo la presenza di almeno due estintori per ogni contenitore di carburante con capacitÓ estinguente 21A-89B.

Nel caso di distributori con capacitÓ superiore al 6 metri cubi, deve invece essere prevista la disponibilitÓ di almeno un estintore carrellato con capacitÓ estinguente non inferiore a B3, posto nel raggio di 20 metri dal deposito stesso.

Contattateci per qualsiasi informazione supplementare e/o per la fornitura di estintori idonei alla normativa.

Real Time Analytics